Torna a
Varese-laghi

E-mail


Ore 18.15.04
Giorno
01/06/07
Sfida all'ultimo calice. Due varesini in "lotta" per il titolo di miglior sommelier d'Europa 

«Bevete italiano», il consiglio dei principi dei sommelier

Dalla Lucania alla Svizzera, il viaggio del campione dei sommelier italiani

- Sommelier

- Badaracco

- Berlucchi

- Sassicaia

- Vinit

- Ticino Vino

- Wine

 

Besnate - Il varesino si è laureato vicecampione d'Europa a Reims (Francia), dove si è svolto il Trophée Ruinart 2004

Paolo Basso tra i primi 
sommelier d'Europa 


(01.06.2007) Il varesino Paolo Basso si è laureato a Reims (Francia) vicecampione d'Europa al Trophée Ruinart 2004 – Le Meilleur Sommelier d’Europe. Basso, candidato per la Svizzera, dopo una selezione durissima  ha sbaragliato i candidati provenienti da trentacinque paesi europei, aggiudicandosi il diritto alla finale a tre. Con lui a contendersi il podio c'erano il francese Dominique Laporte e lo svedese Andréas Larsson, che si è aggiudicato il titolo di strettissima misura.
Con questo ulteriore titolo che va ad aggiungersi al suo ricco palmarès, il sommelier di Besnate  si conferma ai massimi livelli internazionali e alimenta le speranze degli appassionati per i campionati del mondo che si svolgeranno ad Atene nel mese di Ottobre. (foto: Paolo Basso è il secondo da sinistra)
Basso puo' vantare più di 30 mila degustazioni in dieci anni di attività. Una grande passione per il mondo del vino, una capacità innata a sapersi destreggiare tra bianchi e rossi, spumanti e champagne, unitamente ad una conoscenza approfondita del settore, qualità che lo hanno portato alla conquista - in Canada nel 2000 – del titolo di vicecampione del Mondo dei Sommelier.
Tra le varie attività del campione non ci sono solo degustazioni e concorsi, ma anche conferenze, lezioni e consulenze. I numerosi viaggi tra vigneti e cantine lo hanno portato ad avere anche un’esperienza approfondita anche nel settore dei vini rari, peculiarità che caratterizza il suo lavoro quotidiano alle Cantine Badaracco.

Il palmarès di Paolo Basso

1997 Miglior Sommellier della Svizzera Trophée Ruinart

2000 Vice-campione del Mondo a Montréal

2002 Semi-finalista al Trophée Ruinart – Meilleur

Sommelier d’Europe

2003 Vincitore della selezione Svizzera candidato per il

Trophée Europe

2004 Vice-campione del Trophée Ruinart

 

Torna all'inizio dell'articolo

Copyright © 2000 - 2004 varesenews.it. Tutti i diritti riservati